Una mamma si apre sul trattamento equo dei genitori e sul “privilegio di papà”

Crescere i figli è uno sforzo di squadra e i padri svolgono un ruolo importante nel plasmare la vita e il futuro dei propri figli.

Nonostante ciò, la società tende a dare ai padri un ruolo più passivo nell’educazione dei figli, lasciando la maggior parte del lavoro alle madri.

Sentendo un misto di emozioni su quanto sia diverso l’atteggiamento della società nei confronti di mamme e papà, una madre ha deciso di parlare delle mamme che sono eroi non celebrati.

L’eroe della nostra storia è l’imprenditore di un panificio e la mamma di un bambino. Questa madre acquistava regolarmente ingredienti per la sua attività,

destreggiandosi tra un carrello della spesa con centinaia di libbre di ingredienti, un neonato e lo stress di trovare tutto sulla sua lista, ma nessuno sembrava mai notare i suoi sforzi.

Era solo un’altra cliente, persa tra la folla di un affollato negozio di alimentari. Un giorno suo marito andò a fare la spesa al posto suo.

Con sua sorpresa, non appena è entrato nel negozio con il bambino, tutti se ne sono accorti.

La gente lo ammirava e gli estranei lo fermavano per coccolare il bambino e gli facevano i complimenti.

Non riusciva a credere a quello che stava vedendo. Suo marito stava ricevendo tutta l’attenzione e il riconoscimento che desiderava.

Si rese conto che le persone erano prevenute nei confronti dei padri e li consideravano “baby sitter” invece che partner alla pari nella genitorialità.

“Non è un eroe. È solo un padre che fa la stessa cosa che faccio io ogni settimana “, ha osservato la madre.

Questa storia serve a ricordare che la genitorialità è una responsabilità condivisa e che sia le madri che i padri meritano riconoscimento e sostegno per i loro sforzi.

Dovremmo sforzarci di rompere i tradizionali ruoli e pregiudizi di genere nella genitorialità e celebrare il duro lavoro di tutti i genitori, indipendentemente dal loro genere.

Mentre i padri moderni si fanno avanti e partecipano attivamente alla crescita dei propri figli, gli sforzi delle madri sono ancora dati per scontati.

Sembra che sia giunto il momento di mostrare il tuo apprezzamento e il tuo sostegno alle madri della tua vita. Se lo meritano.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una mamma si apre sul trattamento equo dei genitori e sul “privilegio di papà”
Non credeva alla sua felicità: le emozioni di una madre che per la prima volta vede il suo bambino