La nostra “squadra di quattro uomini”: la mamma della Nuova Zelanda ha mostrato come affronta un tale carico

Quando l’ecografia ha mostrato che Kendall McDonald stava trasportando non uno, ma quattro bambini contemporaneamente, la famiglia ha esalato solo preoccupazione e gioia.

Dopo la diagnosi di ovaio policistico e tre anni di infertilità, questo non viene percepito come un peso, ma come una possibilità. La famiglia, in cui sta già crescendo Brooklyn, quattro anni, voleva solo un figlio in più.

Ma non per niente si dice: “Il Signore mette alla prova secondo la sua forza”.

Ora, quando i quattro gemelli hanno compiuto un anno, Kendal si è azzardata a registrare un breve video sul suo ruolo di madre immensamente stanca ma felice con molti bambini.

Kendall chiama scherzosamente i suoi figli “QUAD SQUAD”, che può essere tradotto come “Quad Squad”.

La possibilità era solo una su 729.000, e se teniamo conto del concepimento naturale sullo sfondo di problemi di salute, allora è un miracolo.

E ora Kendall non ha né la possibilità né il tempo di essere malato o pigro. In media, ha due segmenti al giorno per due ore, quando tutti e quattro dormono profondamente per prestare attenzione a se stessi.

Il resto del tempo richiede una pianificazione infinita: non è così difficile eseguire procedure diverse quanto osservare il programma corretto, perché ogni azione deve essere ripetuta quattro volte.

La famiglia McDonald è già fortunata al massimo perché non è ricca.

A mio marito è stata concessa una vacanza di cinque mesi dal lavoro e il governo ha pagato i servizi di una tata notturna per i primi sei mesi in onore di un simile evento, quindi hanno trascorso il momento più difficile con un carico accettabile.

Ora le faccende principali sono di Kendal, che riesce a cucinare il cibo per tutti, pulire tutto e prepararsi per il giorno successivo per ridurre al minimo la probabilità di problemi. Ordina, infila e ordina di nuovo, senza pigrizia.

Da un lato, c’è stata un’esperienza: tre anni di educazione di Brooklyn.

D’altra parte, l’irrequietezza di Molly ha già iniziato a gattonare, Hudson mostra un carattere di leadership e altri stanno cercando di tenere il passo, quindi devi involontariamente tenere “gli occhi dietro la testa”.

Mentre lei festeggia e non si lamenta nemmeno, anzi, anche se le venisse offerto di cambiare tutto, Kendall McDonald non lo farebbe. Molto o poco, ma sono i suoi figli.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La nostra “squadra di quattro uomini”: la mamma della Nuova Zelanda ha mostrato come affronta un tale carico
Dopo aver trascorso tutta la sua vita negli ospedali, il bambino riceve il miglior regalo di compleanno di sempre