Un forte skateboarder senza gambe di 10 anni, che ha fatto l’impossibile per realizzare i suoi sogni

Molti anni fa è accaduto un incidente a questo dolce ragazzino. Sfortunatamente, sua madre è uscita e ha lasciato solo a casa  Maksym di sei mesi.

Accidentalmente, la casa ha iniziato a bruciare, provocando una situazione che non sarebbe mai tornata. Quindi, entrambe le gambe del bambino dovevano essere rimosse.

Poi, la madre è stata privata della potestà genitoriale e il ragazzo è stato mandato in un orfanotrofio.

Quando Maksym aveva due anni, è stato adottato da una gentile famiglia di San Pietroburgo.

Grazie a molte persone di buon cuore è stato istituito un fondo, dove hanno trasferito denaro per la sua guarigione.

Dopo alcuni anni, quando aveva 7 anni, ha iniziato ad essere ossessionato dallo skateboard.

Ina Lallav, sua madre adottiva, ha detto che lo skateboard era un mezzo di trasporto per Maksym.

Quando hanno comprato il primo lui era ancora un bambino.

Presto il ragazzo ha iniziato ad allenarsi con il presidente della federazione di skateboard della città.

Grazie al suo duro lavoro e alla sua grande forza di volontà, in seguito ha partecipato a più concorsi.

Insieme ai suoi genitori, ha viaggiato molto in giro per il mondo con il suo amato skateboard.

Tony Hawk, ha anche attirato l’attenzione su uno skateboarder così unico e allo stesso tempo molto promettente, sottolineando che avrebbe avuto un grande futuro.

Maksym si allena ogni giorno, percorrendo 3 chilometri per arrivare in palestra. Ha grandi sogni che crede che un giorno si avvereranno sicuramente.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un forte skateboarder senza gambe di 10 anni, che ha fatto l’impossibile per realizzare i suoi sogni
Un uomo paralizzato cammina naturalmente dopo un innovativo impianto cerebrale: meraviglia