Il bambino di 7 anni ha battuto un record mondiale nei 100 metri di corsa: questo non è il suo unico merito

A soli 7 anni, Rudolph Ingram, detto anche “Flame”, si è già fatto un nome nel mondo dello sport.

Detiene il miglior tempo per la sua fascia d’età nella corsa dei 100 metri, stabilendo un nuovo record di 13,48 secondi in un recente evento in Florida.

La sua eccezionale velocità e determinazione in pista gli hanno fatto guadagnare non solo il record mondiale per la sua fascia d’età, ma anche il soprannome di “Fiamma”.

Ma i talenti di Rudolph non si fermano all’atletica leggera.

Eccelle anche nel calcio, dove corre per il campo con una velocità eccezionale, tenendo gli avversari sulle spine.

Nonostante il suo fitto programma sportivo, è in grado di mantenere buoni voti a scuola e rendere orgoglioso suo padre.

Rudolph ha iniziato il suo viaggio verso questo traguardo all’età di 4 anni, quando è diventato per la prima volta il più veloce tra i suoi coetanei negli Stati Uniti.

Ha già vinto 36 medaglie nella sua carriera atletica, di cui 20 medaglie d’oro, e ha persino vinto il prestigioso “Heisman Trophy” nel calcio.

Suo padre è estremamente favorevole ai talenti di suo figlio ed è orgoglioso dei suoi successi.

Rudolph ha ricevuto molti meritati premi per i suoi risultati atletici, ma non è soddisfatto del suo attuale livello di successo.

Ha in programma di battere il record mondiale di Usain Bolt in futuro.

Questo è solo l’inizio per Rudolph, che troverà molte altre competizioni e nuovi record da conquistare.

Sembra che anche Usain Bolt stia già iniziando a preoccuparsi delle potenzialità del giovane prodigio.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il bambino di 7 anni ha battuto un record mondiale nei 100 metri di corsa: questo non è il suo unico merito
I genitori crollano in lacrime quando il figlio torna a casa dopo 2 anni di separazione