Il miglior regalo di annniversario: 2 anni dopo aver sconfitto il cancro al seno, la mamma accoglie le gemelle

Quando hai affrontato un’esperienza traumatica come il cancro, può essere difficile immaginare cosa riserva il futuro.

Shelly Battista sentiva che era destinata ad essere madre, ma dopo aver dato il benvenuto alla sua prima figlia, ha trovato un nodulo al seno durante l’allattamento.

Ha pensato fosse un dotto ostruito, ma la mamma di Arlington Heights, Illinois, è rimasta scioccata nell’apprendere che era in realtà un cancro al seno triplo negativo.

Nonostante non avesse una storia familiare di cancro, Shelly porta la mutazione del gene BRCA1, che comporta un rischio maggiore per alcuni tipi di tumore.

Nel febbraio del 2020, ha iniziato la chemioterapia e ha subito una doppia mastectomia.

Il trattamento è stato un successo e Shelly è stata dichiarata libera dal cancro nel dicembre dello stesso anno.

Sfortunatamente, i trattamenti hanno danneggiato gravemente le sue ovaie, tanto che hanno dovuto essere rimosse.

La buona notizia è che è riuscita a conservare degli embrioni per il futuro con l’aiuto della dottoressa Kara Goldman presso il Centro per la Fertilità e la Medicina Riproduttiva di Northwestern Medicine.

“A lungo si è creduto che per portare avanti una gravidanza fosse necessario avere le ovaie,

ma in realtà le ovaie e l’utero funzionano in modo indipendente l’uno dall’altro”, ha spiegato la dottoressa Goldman.

Un anno dopo la diagnosi di cancro, Shelly è tornata dalla dottoressa Goldman per provare a concepire un bambino.

I primi due trasferimenti di embrioni sono falliti, ma al terzo tentativo, Shelly è rimasta incinta! “Non volevamo farci troppe illusioni, giusto?”, ha detto Shelly.

“Quindi, quando abbiamo ricevuto la telefonata dalla dottoressa Goldman – ci ha chiamato lei stessa – eravamo estremamente felici.”

La gioia non si è fermata lì! Alla prima ecografia, il tecnico ha scoperto non uno, ma due bambini!

Incredibilmente, le gemelle di Shelly sono nate lo stesso giorno in cui è stata dichiarata libera dal cancro, solo due anni prima.

“Volevo sempre almeno tre figli, quindi è stato meraviglioso”, ha detto la mamma felice. Shelly è tornata completamente indietro in soli due anni.

Possiamo solo immaginare la sofferenza che ha provato quando ha ricevuto quella diagnosi, ma guarda quali cose meravigliose possono accadere quando continui a perseverare!

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il miglior regalo di annniversario: 2 anni dopo aver sconfitto il cancro al seno, la mamma accoglie le gemelle
Adam Driver riceve elogi per come affronta con grazia “cattive” domande sulla sua apparizione