La donna ha incontrato suo padre dopo 56 anni di ricerca, ma non grazie alle persone: le è stato raccomandato da un social network

Karen Harris della Cornovaglia, nel Regno Unito, ha passato 56 anni alla ricerca di suo padre biologico, Trevor Sinden, da cui era stata separata alla nascita.

Nonostante gli anni di tentativi di rintracciarlo attraverso agenzie di adozione e social network, la ricerca di Karen è rimasta senza successo.

Ma un colpo di fortuna è arrivato nel novembre del 2019, quando Trevor è apparso come amico consigliato sulla pagina Facebook di Karen.

Vedendo il suo profilo, Karen è stata colpita dalla somiglianza tra i due e ha confermato la sua identità come suo padre.

Hanno presto iniziato a comunicare e, dopo essersi incontrati nel gennaio del 2020, erano felici del senso di familiarità e connessione che provavano.

Trevor, che aveva cercato la sua figlia per anni, ha rivelato di non conoscere il genere o il nome della sua figlia poiché Karen era stata adottata immediatamente dopo la nascita.

Per Karen, il riavvicinamento ha portato un senso di unità e appartenenza che le mancava da tutta la vita.

La storia serve come promemoria del potere dei social media nel ricollegare le persone, anche dopo molti anni di separazione.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La donna ha incontrato suo padre dopo 56 anni di ricerca, ma non grazie alle persone: le è stato raccomandato da un social network
Un commovente gesto di gentilezza compiuto da un vice sceriffo nei confronti di una donna in difficoltà