L’uomo ha visto che la sua macchina era graffiata, ma ha smesso di arrabbiarsi quando ha visto un biglietto sul parabrezza

“Devi essere onesto a qualsiasi età. Se hai commesso qualche errore, allora dovresti esserne responsabile tu stesso”,

ha pensato Xu, una ragazza cinese di 13 anni, in piedi accanto all’auto graffiata. Xu stava guidando verso la scuola su uno scooter elettrico sul marciapiede.

All’improvviso un bambino è saltato fuori davanti a lei su un triciclo. Per evitare una collisione con lui, la ragazza ha svoltato a sinistra e si è schiantata contro un’auto parcheggiata.

Fortunatamente, Xu non è stata ferita. Ma c’erano alcuni graffi sull’auto con cui si è scontrata. L’adolescente è rimasta in piedi per un po’, non sapendo cosa fare.

“Ehi, ragazza, non c’è l’autista. Corri prima che ti becchino”, le ha detto uno dei passanti che aveva assistito all’incidente.

Ma Xu si è limitata a scuotere la testa. Ha capito che, aveva causato danni alla proprietà di qualcun altro.

Pertanto, l’alunna si è tolta lo zaino dalle spalle e ha tirato fuori un foglio con una penna. Xu ha scritto tutto quello che le era successo e ha lasciato il suo numero di telefono.

Poi ha attaccato un biglietto sul parabrezza. E solo dopo è andata a scuola. Quando il proprietario maschio dell’auto ha visto i graffi, si è infuriato.

Ma poi l’autista ha visto il biglietto. Dopo averlo letto, la rabbia dell’uomo è svanita. Ha deciso di non spaventare la ragazza con una telefonata, ma ha agito diversamente.

L’autista ha trovato la scuola dove stava studiando Xu.

Ha raccontato al preside tutta la storia. L’uomo ha chiesto di lodare l’adolescente per il suo coraggio e la sua responsabilità.

Inoltre, il proprietario dell’auto ha deciso di non addebitare denaro a Xu, ma di ripararla da solo. La storia di Xu ha colpito i social media. È stata lodata davanti a tutta la scuola.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’uomo ha visto che la sua macchina era graffiata, ma ha smesso di arrabbiarsi quando ha visto un biglietto sul parabrezza
“La gente ci giudica”, i genitori scelgono di rimuovere la rara voglia della bambina per evitare reazioni maleducate