I pescatori hanno trovato una ragazza e l’hanno lavata dalla sporcizia: ciò che si è scoperto ha stupito tutti

Questa strana storia è accaduta in primavera, nella tundra.

Gli agenti di polizia che pattugliavano la zona hanno trovato accidentalmente una bambina abbandonata,

hanno deciso di portarla in un orfanotrofio locale fino a quando le circostanze non fossero state chiarite.

Si è scoperto che la bambina era stata persa o gettata via da un gruppo di pastori di renne; indossava gli abiti tradizionali dei pastori di renne locali.

La piccola era ricoperta da un enorme strato di terra, aveva un odore terribile e aveva un brutto aspetto.

I suoi genitori hanno dovuto cercarla a lungo: i pastori di renne spesso cambiano il loro luogo di residenza a causa della necessità di pascolare i cervi.

Ma comunque si sono presentati. Si è scoperto che la ragazza era caduta dalla slitta proprio all’inizio della primavera nella tundra.

Sono venuti all’orfanotrofio per lei, ma quando l’hanno vista si sono categoricamente rifiutati di prenderla. Tutto a causa del fatto che la ragazza era stata spazzata via… uno strato di terra.

Come hanno spiegato i suoi genitori, allora era pericoloso per lei nella tundra:

moscerini e altri insetti che diventano attivi a questa latitudine in estate l’avrebbero letteralmente mangiata.

Se gli adulti riescono a sbarazzarsi del moscerino, allora una bambina sicuramente non ce la farà.

Di conseguenza, la ragazza è rimasta nell’orfanotrofio fino all’autunno: cosa si può fare in una situazione del genere?

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

I pescatori hanno trovato una ragazza e l’hanno lavata dalla sporcizia: ciò che si è scoperto ha stupito tutti
C’era una ragione dolorosa dietro il divorzio di Bruce Willis e Demi Moore: la loro storia d’amore