L’allenatore delle scuole superiori dona un rene per salvare una vita – e salva la sua nel processo

Quando l’allenatore di lotta delle scuole superiori, Jody Karam,

ha donato un rene per salvare un amico, non avrebbe mai immaginato di salvare anche se stesso!

Jody ha volontariamente donato uno dei suoi reni a un amico bisognoso tramite il Programma di Trapianti della Lehigh Valley Health Network.

Ciò che non sapeva era che anche la sua salute non era al massimo. Durante l’intervento chirurgico per la donazione, i medici hanno scoperto segni precoci di cancro.

Secondo WFMZ, Jody si trovava nelle prime fasi di un tipo di cancro che di solito non mostra segni fino a quando non è troppo tardi.

Se non fosse stato per la sua eroica decisione di donare l’organo, i medici non avrebbero potuto trattare la malattia in tempo.

Jody ha annunciato la felice scoperta tramite Twitter, scrivendo: “Ho donato il mio rene oggi e ho ricevuto un regalo di compleanno che ha salvato la mia vita!”

Su Facebook, ha condiviso un lungo messaggio di gratitudine e riflessione.

Ha sottolineato come il gesto di donare il rene per il suo amico ha portato a una sorprendente rivelazione: durante l’intervento, i medici hanno rimosso il cancro in modo tempestivo.

Il figlio di Jody, Sage Karam, un pilota automobilistico di successo, ha espresso la sua gratitudine per la benedizione ricevuta.

Ha scritto su Instagram:

“Dio ha dato alla nostra famiglia una straordinaria benedizione ieri. Il papà ha salvato una vita, donando il suo rene e, facendolo, ha anche salvato la sua. Dio è così buono”.

Oggi Jody sta recuperando presso il Cedar Crest Campus.

Questa esperienza ha dimostrato come i gesti altruistici possono avere un impatto straordinario, portando beneficio sia agli altri che a se stessi.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’allenatore delle scuole superiori dona un rene per salvare una vita – e salva la sua nel processo
Demi Moore rivela che Bruce Willis voleva che lei smettesse di recitare per prendersi cura dei loro figli