Ben Affleck e Matt Damon hanno mantenuto viva l’amicizia per 40 anni, nonostante le affermazioni di “non andare d’accordo con JLo”

Le vere amicizie non svaniscono nel tempo: quando ti ricongiungi con un vecchio amico e sembra che non sia passato neanche un giorno, allora è il vero affare.

Ben Affleck e Matt Damon fanno parte di quel 67% di persone che hanno un amico fin dall’infanzia. Anche nella loro cinquantina, il loro legame è forte come sempre.

Si sono conosciuti quando Damon aveva 10 anni e Affleck ne aveva 8, e hanno frequentato la stessa scuola superiore.

Affleck si sentiva frainteso mentre recitava in uno spettacolo televisivo fino a quando non ha trovato un’anima affine in Damon, che condivideva la sua passione.

“All’improvviso avevo questo amico, Matt, e lui capisce e vuole farlo e pensa che sia interessante e vuole parlarne. Presto entrambi lo stavamo facendo.”

Entrambi appassionati di teatro, hanno fatto un’audizione insieme per il loro primo film, “Scuola di ribelli”, nel 1992. Lasciata la scuola, si sono trasferiti insieme per dedicarsi alla recitazione.

Alcuni anni dopo, nel 1996, hanno scritto insieme “Will Hunting – Genio ribelle”, che ha vinto un Oscar per la miglior sceneggiatura e li ha catapultati alla fama.

Affleck rimane il più giovane vincitore di questo premio. Il film, realizzato con un budget di 10 milioni di dollari, ha incassato 225 milioni di dollari.

Il tatuaggio sulla schiena di Affleck, una fenice che risorge dalle ceneri, ha suscitato scalpore online diversi anni fa.

I critici, incluso l’ex moglie Jennifer Garner e l’ex ragazza e attuale moglie Jennifer Lopez, non hanno risparmiato le loro opinioni.

La sua ex moglie, Jennifer Garner, ha condiviso: “Sai cosa diremmo nella mia città natale riguardo a questo? ‘Benedici il suo cuore'”.

Anche JLo non era una fan del tatuaggio: “È orribile! Cosa stai facendo? Ha troppi colori. I suoi tatuaggi hanno sempre avuto troppi colori. Non dovrebbero essere così colorati. Dovrebbero essere più cool.”

Damon ha sostenuto il suo amico, anche quando gli altri non lo facevano.

Quando gli è stato chiesto perché non ha intervenuto per impedire al suo amico di farsi fare il tatuaggio criticato, ha risposto con comprensione:

“Non è compito di un uomo dire a un altro uomo cosa può fare alla sua schiena. Lo sostengo in tutte le sue espressioni artistiche.

Perché alcuni amici adottano questo approccio generoso all’amicizia e dicono, ‘Ti amo così come sei, anche ora, con il tuo grande murale sulla schiena'”.

Nonostante le sfide incontrate nel loro percorso verso la fama globale, Matt Damon e Ben Affleck sono rimasti fianco a fianco nei momenti belli e in quelli difficili.

Si attribuiscono a vicenda il loro successo, con Damon che esprime:

“Eravamo davvero, davvero giovani, e credo che ci nutrivamo dell’entusiasmo dell’altro. Non so cosa sarebbe successo se non avessi incontrato Ben”.

La loro amicizia è tenuta in grande considerazione, tanto che è stata ufficialmente riconosciuta quando hanno ricevuto il premio “Uomini del decennio” nel 2016.

Durante il loro discorso di accettazione, Ben ha osservato:

“Credo che vada senza dire che questo è un premio che io e Matt sogniamo fin da quando eravamo bambini”.

Alcuni sostengono che l’amicizia tra Matt Damon e Ben Affleck sia turbata a causa del controllo eccessivo della moglie di Affleck, Jennifer Lopez.

Hanno avuto divergenze in passato, e Damon sente di dover parlare di nuovo. Affleck sembra influenzato da Lopez, il che rende Damon a disagio, anche se Lopez sostiene la sobrietà di Affleck.

Ma nonostante tutto il legame di Matt e Ben è indissolubile.

Alcune amicizie si rafforzano nel tempo, resistendo alle sfide e alle difficoltà. Non si tratta solo della connessione, ma anche della persona con cui la condividi.

Gli amici veri sono rari e ti restano accanto nei momenti difficili. Anche se avere diversi amici può sembrare bello, gli esperti avvertono che troppi possono nuocere alla tua salute.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Ben Affleck e Matt Damon hanno mantenuto viva l’amicizia per 40 anni, nonostante le affermazioni di “non andare d’accordo con JLo”
Il poliziotto ha salvato e poi adottato i piccoli abbandonati alla mercé del destino: una storia scioccante