Vera Wang, 73 anni, diventa totalmente onesta sull’ossessione del mondo per la sua bellezza senza tempo

Nel maggio del 2020, la famosa stilista che all’epoca aveva 70 anni ha pubblicato una foto su Instagram.

La foto ha raccolto più di 34.000 Mi piace e una sfilza di commenti, per lo più di persone che entusiasmavano per il suo aspetto giovanile e le chiedevano il suo segreto.

La stessa Wang non capisce davvero di cosa si tratti tutto questo clamore, dichiarando: “Non capisco”.

Parlando del contesto in cui è stata scattata l’ormai famosa foto, Wang ha condiviso che tutto è avvenuto in modo naturale, sporadico.

Ha osservato: “Se avessimo pianificato qualcosa del genere, non sarebbe mai successo”.

La 73enne ha spiegato che stava semplicemente per andare sul tapis roulant quando un amico le ha chiesto di scattarle una foto.

Inoltre, discutendo dello stupore che circonda il suo aspetto che sfida l’età, Wang ha osservato:

“Immagino sia solo che le persone non hanno un’idea di come sono i 70 oggi. Ho così tanti amici dai 65 ai 70 anni che sembrano favolosi”.

“Spero che faccia sentire le donne più a proprio agio con se stesse o sicure di sé, o ci sono molte definizioni di ciò che una donna può essere”.

Wang continua ad affascinare il mondo con le splendide foto che pubblica regolarmente sul suo Instagram.

E la maggior parte dei commentatori non può fare a meno di chiedere: “Dicci dov’è la fonte della giovinezza, per favore”.

Tuttavia, i segreti della designer non sono così impossibili da raggiungere o complicati da seguire. Infatti, la famosa designer crede che “lavorare si mantiene giovani”.

Ha spiegato: “Mantiene la tua mente giovane, il tuo spirito alto e la tua rilevanza, che penso influisca sul tuo corpo”.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Vera Wang, 73 anni, diventa totalmente onesta sull’ossessione del mondo per la sua bellezza senza tempo
Un uomo con una disabilità che colpisce il 76% del suo corpo diventa il primo nella storia a completare una maratona