Una ragazza di 17 anni ha cresciuto da sola 5 fratelli e sorelle: la chiamano “mamma-papà”

Nel 2013, nella famiglia Rodriguez è scoppiato il dolore: la loro madre è morta di cancro.

Solo la figlia maggiore Samantha la ricordava bene, gli altri cinque fratelli e sorelle erano ancora piccoli.

La ragazza e suo padre hanno fatto del loro meglio per fare di tutto affinché i bambini più piccoli si sentissero a proprio agio e non avessero bisogno di nulla.

Ma accadde l’irreparabile: improvvisamente il padre si è ammalato gravemente, gli è stato diagnosticato un linfoma.

Per prendersi cura di lui, la ragazza ha abbandonato la scuola. Allora tutta la famiglia stava attraversando un periodo terribile.

E quando il padre se n’è andato, cinque figli minorenni sarebbero dovuti essere portati in un centro di accoglienza.

Ma Samantha non poteva lasciare che questo accadesse, perché erano le uniche persone di famiglia che le erano rimaste.

Avvalendosi del sostegno della nonna, che, sebbene fosse già anziana, poteva aiutarla con consigli, Samantha ha iniziato a educare e prendersi cura dei più piccoli.

La famiglia ha ricevuto benefici dopo la morte dei genitori e la ragazza ha ottenuto un lavoro come cameriera.

La situazione finanziaria era molto difficile, ma col tempo tutto è migliorato.

Samantha è stata finalmente in grado di diplomarsi al liceo e andare al college. E le sue sorelle maggiori la aiutavano in casa.

Continua a provare e vuole davvero essere un degno esempio per le sue sorelle e suo fratello, e loro, a loro volta, la chiamano “mamma-papà” e la amano moltissimo.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una ragazza di 17 anni ha cresciuto da sola 5 fratelli e sorelle: la chiamano “mamma-papà”
“Perché nessuno mi sta congratulando? Purtroppo, la nascita di mia figlia non è stato festeggiato”