La bimba nata pesando appena 453 grammi lascia l’ospedale dopo 4 mesi: guarda come si presenta oggi

Questa è la storia di una ragazza incredibilmente coraggiosa chiamata Tru Wende Beare, nata prematura di 14 settimane ma che ce l’ha fatta ed è una bellezza vera e propria oggi.

Quando è stata accolta nel mondo, Tru pesava solo 453 grammi ed era il bambino più piccolo che i medici avessero mai visto.

Purtroppo, ciò significava che Tru doveva passare molto tempo in ospedale, dove i medici dell’Ospedale Royal Columbian, a New Westminster, in Canada, hanno fatto del loro meglio per lottare per la sua vita.

La mamma e il papà pregavano Dio e speravano nel meglio. In qualche modo sapevano che la loro piccola avrebbe sopravvissuto e non vedevano l’ora di tenerla tra le braccia.

La mamma è stata la prima a poter toccare il suo piccolo pacchetto di gioia dopo 11 giorni, e il papà ha potuto tenerla solo quando Tru ha compiuto 54 giorni.

Tru ha trascorso 71 giorni in un incubatore prima di essere finalmente trasferita in una culla. È stato allora che la sua vita ha cominciato a migliorare di giorno in giorno.

Durante i quattro mesi in ospedale, la piccola Tru ha affrontato numerose sfide ed è stata in grado di superare un gran numero di condizioni.

Immagina di dover combattere contro l’enterocolite necrotizzante, due coaguli di sangue,

una malattia polmonare cronica, MRSA, retinopatia, due infezioni del sangue – tra cui la sepsi – un difetto cardiaco congenito e sette trasfusioni di sangue in tenera età.

Ma come è risultato, nulla era impossibile per questa piccola guerriera che voleva vivere e stare accanto a mamma e papà.

Oggi, Tru ha quattro anni ed è super carina. Chi avrebbe mai pensato che questa bellezza pesasse solo una libbra quando è nata.

Inoltre, è una sorellina maggiore e un vero e proprio ispirazione per molti.

È un perfetto esempio che nulla è mai impossibile e l’unica scelta che abbiamo nella vita, per quanto siano dure le cose, è non smettere mai di combattere.

Speriamo che abbia una vita incredibile e raggiunga tutto ciò a cui si metterà in testa.

Ha già dimostrato di essere imbattibile e ci piacerebbe che mantenesse questa attitudine negli anni a venire.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La bimba nata pesando appena 453 grammi lascia l’ospedale dopo 4 mesi: guarda come si presenta oggi
Incontra questo studente di Oxford di 13 anni: la migliore persona autistica del pianeta