Questa signora di 96 anni continua a lavorare 3 giorni alla settimana per avere uno scopo nella vita

Una delle impiegate più longeve in Inghilterra, Irene Astbury, pensa che la longevità di alcuni anziani possa essere dovuta al fatto di lavorare più ore.

Nel 1981, Irene e suo marito hanno fondato un negozio chiamato Pet Food Supplies. Dopo la morte del marito, Irene ha continuato a lavorare lì,

fornendo servizi alle stesse famiglie per decenni. Continua a lavorare tre giorni alla settimana all’età di 96 anni e le piace interagire con i clienti.

Irene lavorava cinque giorni alla settimana prima della pandemia, ma nell’arco di tre giorni ha progressivamente ridotto le ore a 25,5.

Per soddisfare il suo bisogno di avere uno “scopo nella vita”, continua a lavorare e si occupa delle responsabilità, tra cui la determinazione dei prezzi, la gestione delle bollette e la gestione del personale.

Irene è una vera fonte d’ispirazione per le generazioni future.

È orgogliosa dei suoi lunghi anni di duro lavoro e gode della compagnia dei suoi clienti, che sono diventati fedeli al negozio nel corso dei decenni.

La nipote di Irene, Gayle Parks, lavora al fianco di sua nonna ogni giorno e dice di essere orgogliosa dell’etica del lavoro di sua nonna ed è felice che i suoi quattro figli possano seguire le sue orme.

La famiglia Astbury è orgogliosa del legame che lei ha stretto negli anni con i propri clienti, che ora portano i loro figli e nipoti a vederla.

Vota l'articolo
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Questa signora di 96 anni continua a lavorare 3 giorni alla settimana per avere uno scopo nella vita
Questa coppia ha finalmente avuto due gemelli dopo tre sconvolgenti perdute spontanee